Due piloti austriaci completano il corso LIFT

© Aeronautica Militare
© Aeronautica Militare

Fonti: 61°Stormo Galatina (Le)

Autore: Cap. Angelo Guerrieri

Il 61° Stormo brevetta altri 2 piloti “fighters” e si conferma centro di addestramento internazionale nel settore del volo militare avanzato.

Due tenenti piloti della Forza Aerea austriaca, in addestramento presso la Scuola di Volo di Galatina, hanno completato il 4° Corso Preoperativo 2014, denominato L.I.F.T. - Lead In to Fighter Training - secondo la terminologia internazionale. A loro, il Colonnello Paolo Tarantino, Comandante del 61° Stormo, ed il Comandante del 212° Gruppo Volo hanno consegnato i diplomi nel corso di una sobria cerimonia che si è svolta venerdì 17 aprile.

© Aeronautica Militare
© Aeronautica Militare

Il corso, tenuto da piloti istruttori del 212° Gruppo su velivoli MB339CD, ha avuto una durata di circa sei mesi, durante i quali i frequentatori, entrambi destinati alla linea F-2000, hanno potuto apprendere gli elementi basici dell’attività operativa su velivoli da caccia, provando in volo i profili tipo di missione. Oltre alle missioni in volo, di cui alcune effettuate presso il Poligono di tiro di Capo Frasca in Sardegna, i giovani piloti hanno seguito un intenso programma di addestramento teorico. Parole di apprezzamento e incoraggiamento sono state espresse dal Colonnello Tarantino che non ha mancato di evidenziare la valenza del lavoro del 212° Gruppo Volo, finalizzato alla crescita professionale dei piloti dei Reparti operativi italiani e dei paesi partner interessati al percorso di internazionalizzazione dell’offerta addestrativa del 61° Stormo che, oltre a rappresentare oramai una nicchia di eccellenza nazionale, costituisce un consolidato punto di riferimento in campo internazionale nella formazione avanzata dei piloti militari.

© Aeronautica Militare
© Aeronautica Militare
© Aeronautica Militare
© Aeronautica Militare

Scrivi commento

Commenti: 0