MiG-29 Upgrade il nuovo candidato alla competizione Malaysian MRCA

MiG-29UPG  - © RAC MiG
MiG-29UPG - © RAC MiG

 Fonti: RAC MiG - Defense News

La notizia è stata annunciata in occasione di LIMA'15 la splendida esposizione aerospaziale tenutasi dal 17 al 21 marzo scorso a Longkawi in Malasia. Malgrado la presenza dei rappresentati delle aziende concorrenti al programma MRCA malese (Dassault, Saab, Boeing, Eurofighter) che è stato bandito per la sostituzione degli ormai vetusti MiG-29N, il CEO di ATSC (Aerospace Technology Systems Corp.), Mohd Fadzar Suhada  ha annunciato la collaborazione con l'azienda russa RAC MiG per lo studio di un update dei 16 MiG-29 rimasti operativi. Sergei Korotkof direttore generale di RAC MiG ha proposto gli ultimi aggiornamenti previsti per gli update dei MiG-29 ancora in servizio che daranno un notevole salto di qualità alla macchina proiettandola nel segmento 4++. A tutt'oggi comunque non risultano proposte per il futuro sostituto del "Flucrum" , ma fonti vicine alla RAC MiG sostengono che è in fase di discussione uno studio di fattibilità per la produzione di un nuovo caccia di quinta generazione successore del Mig-29.

MiG-29 Malesia © RAC MiG
MiG-29 Malesia © RAC MiG

Uno degli ultimi aggiornamenti del MiG-29 è la versione UPG (foto) acquistato dall'India e costruito su licenza, il quale primo esemplare è stato consegnato il febbraio scorso. Questa versione si differenzia dai precedenti soprattutto per la presenza della gobba dietro il canopy, contententi un'avionica di ultima generazione e un serbatoio ausiliare. ATCS ha dichiarato che dopo una serie di colloqui tra i vertici di RAC MiG e della Royal Malaysian Air Force si è deciso di operare per una versione la cui base di partenza sarà il MiG-29UPG ma che alla fine risulterà una macchina completamente diversa. Fadzar comunque ha precisato che si tratta di una soluzione a medio-lungo termine in attesa del vincitore del concorso MRCA, che obbiettivamente è in una fase di stallo. L'updating prevede l'inserimento del radar  Zhuk-ME FGM-229 che conferirà ottime capacità multiruolo, un sistema avionico che si interfaccerà con un apparato NVG (Night Vision Goggle) per quanto concerne i sistemi di puntamento e d'arma, nuovi sistemi HOTAS  (Hands on Throttle and Stick), e sarà compatibile con l' intera gamma di armi aria-aria e aria-terra a disposizione dei Su-30 malesi. I motori saranno gli stessi Klimov RD-33 Serie 3 dei MiG-29N. L'autonomia verrà aumentata grazie all'inserimento di un serbatoio ausiliare posto sul dorso del velivolo e di uno ventrale, la stima prevede un aumento del''autonomia del 30%, anche la vita operativa della cellula, grazie a queste modifiche, verrà estesa da 4000 a 6000 ore di volo.

"Il MiG-29NM sarà pronto a volare per almeno i prossimi 20 anni, oltre a soddisfare le specifiche richieste, sarà in grado di abbattere i costi del 20% rispetto l'acquisto di un caccia nuovo",  ha dichiarato Fadzar.  

a parte un piccolo numero di aerei aggiornato in Russia da RAC MiG, la maggior parte dei MIG-29 saranno aggiornati in Malesia presso gli stabilimenti del Centro Tecnico di ATSC a Kuantan, con unteriori vantaggi di ritorno economico. Il governo malese, intanto sta varando il suo 11 ° piano di difesa di cinque anni, che entrerà in vigore il 1 gennaio 2016, i produttori dei caccia Gripen, Rafale, Eurofighter, sperano conterrà una linea di finanziamento per il programma MRCA. Un portavoce del Trade & Investment Defence & Security Organisation del Regno Unito ha dichiarato durante LIMA, che la Malesia ha già ricevuto l'offerta di un contratto di leasing per un certo numero di Eurofighter Typhoon. Staremo a vedere.

 


Guarda video su MiG-29 Fulcrum

Scrivi commento

Commenti: 0