MiG-21 addio! La Bulgaria radia i suoi Fishbed definitivamente.

 

MONDO


Una coppia di MiG-21 Bis della BVS ripresi durante un eserctazione.
Una coppia di MiG-21 Bis della BVS ripresi durante un eserctazione.

Già dall'inizio del 2016 i caccia leggeri Mikoyan Gurevich MiG-21 "Fishbed" non erano più operativi per la vetustà delle cellule che iniziavano a risentire gli anni trascorsi, in seno alla Bălgarski Voennovăzdušni sili  abbreviata BVS, sono ben 52 gli anni di servizio, e ben 226 i MiG-21 che l'URSS ha fornito al piccolo stato della penisola balcanica, di questi sono rimasti soltanto in tre quelli in grado di volare.

La cerimonia di addio del MiG-21 ( Foto: Alexander Mladenov)
La cerimonia di addio del MiG-21 ( Foto: Alexander Mladenov)

La cerimonia ufficiale di ritiro si è svolta il 18 dicembre sulla base di Graf Ignatievo, i tre esemplari un biposto MiG-21UM1 e due monoposto MiG-21 Bis hanno effettuato un sorvolo della città con alcuni passaggi in formazione, ciononostante i tre caccia hanno comunque garantito la difesa dello spazio aereo nazionale fino al 1° gennaio.

Il ministro della difesa bulgaro ha confermato che gli aerei saranno posti in riserva e che potrebbero essere rimessi in condizione di volare qualora si presentasse la necessità, ciò è sintomatico del fatto che la nazione non ha i fondi necessari per dotarsi di un nuovo caccia, e che i MiG-29 Fulcrum che dovrebbero sostituire i Fishbed in prima linea presentano dei costi di gestione troppo elevati per le capacità del governo di Sofia.

Attualmente sono circa 15 i Fulcrum in dotazione alla forza aerea ma non tutti sarebbero in condizioni operative, il ministero della difesa è quindi alla ricerca di una soluzione più economica e soprattutto di concezione occidentale, una macchina polivalente in grado di sostituire non solo i MiG-21 e 29 ma anche i 12 Sukhoi Su-25 Frogfoot in dotazione ai reparti d'attacco.

Una soluzione plausibile potrebbe essere offerta dai Lockheed Martin F-16 Fighting Falcon magari esemplari radiati dall'USAF o ceduti da nazioni nordeuropee che si doteranno dell'F-35 Lightning II.

Al momento tutto è al vaglio dei funzionari del ministero, quindi in buona sostanza è una vera e propria "ibernazione" più che una radiazione quella dei MiG-21 bulgari, un caccia leggero che ha fatto storia e che comunque continua a svolgere il suo servizio in altre 14 nazioni nel mondo.







articoli correlati

La Croazia sostituirà i MiG-21, una proposta di leasing per i Gripen.
La Croazia sostituirà i MiG-21, una proposta di leasing per i Gripen.


comments powered by Disqus

Trending News